Il colpo di frusta: Come la chiropratica può aiutarvi

Per colpo di frusta si intende la traumatica escursione della testa come quando, per esempio durante un tamponamento in auto, il corpo viene proiettato violentemente in avanti e di conseguenza la testa viene spinta di colpo all’indietro e ancora, durante la fase di decelerazione, di nuovo in avanti. Le lesioni che derivano da questo particolare tipo di incidente sono di diversa natura e gravità. Esse interessano soprattutto la muscolatura, i legamenti, i dischi intervertebrali e, nei casi estremi, le vertebre e il midollo spinale.

In quasi tutti i casi di colpo di frusta si riscontrano sia un’iperestensione sia un’iperflessione. A volte ciò può derivare da un movimento d’inclinazione laterale, detto anche iperflessione laterale, destra o sinistra, che complica ulteriormente gli effetti della lesione.

Il colpo di frusta non si verifica unicamente in caso di incidenti automobilistici. Può anche essere il risultato di scontri sul terreno di gioco, nel calcio o in altri sport, di cadute e di traumi diretti al cranio.

Gradi di lesione

Ogni colpo di frusta è unico nel suo genere; infatti sono tanti i fattori che possono variare da un caso all’altro: l’età, la dinamica dell’incidente, il modo in cui è stato affrontato, le condizioni osteoarticolari, i legamenti e i dischi intervertebrali, la direzione dell’impatto e la velocità al momento dell’incidente.

Sfortunatamente le cinture di sicurezza non garantiscono una protezione efficace contro questo tipo di lesione, mentre i poggiatesta possono offrire un certo grado di protezione rispetto all’iperestensione.

A causa di questi molteplici fattori, i sintomi del colpo di frusta possono essere diversi da persona a persona, variando da un semplice indolenzimento a lesioni molto gravi.

Il Colpo di Frusta

Non c’è assolutamente necessario vivere con il colpo di frusta! Vieni dalla nostra clinica chiropratica di Como o Sondrio e insieme possiamo fare un programma per tornare sulla strada per il benessere.

Prenota il tuo appuntamento

L’impatto

La parte inferiore del corpo viene bruscamente proiettata in avanti mentre la testa rimane temporaneamente stabile. Da notare la perdita della naturale curvatura cervicale.

L’iperestensione

La testa si piega all’indietro sul collo e i muscoli flessori si contraggono.

L’iperflessione

La testa rimbalza in avanti comprimendo le strutture del collo.

I sintomi

Qui di seguito elenchiamo alcuni dei sintomi più comunemente riscontrati in caso di colpo di frusta:

Indolenzimento o dolore diffuso;
Mal di testa;
Dolori alle spalle, al collo alle braccia;
Vertigini;

Intorpidimento, formicolii, debolezza;
Disturbi visivi;
Nausea, vomito;
Dolori al petto;

Sbalzi di pressione;
Problemi emotivi.

Una visita è sempre necessaria

Questi traumi possono rimanere silenti da 12-24 ore fino a mesi o addirittura anni, o fino a quando un nuovo trauma non interviene a riattivare il dolore. Per evitare problemi futuri è assolutamente necessario sottoporsi a una visita presso un medico qualificato, esperto nell’esaminare la colonna vertebrale e le strutture a essa associate, che conosca la dinamica di questa particolare lesione.

Può accadere infatti che i muscoli e i legamenti guariscano e che il dolore associato al colpo di frusta scompaia, ma che il disco intervertebrale, non ricevendo una corretta irrorazione sanguigna, non guarisca, generando un dolore durevole.

Lo strappo ai legamenti e il trauma alla colonna cervicale possono spesso provocare alterazioni della struttura vertebrale, le quali, se ignorate, risulteranno in alterazioni degenerative a livello del collo.

Il trattamento chiropratico

La Chiropratica si interessa in modo particolare dell’equilibrio strutturale della colonna vertebrale e del sistema nervoso. Un’attenzione speciale viene rivolta al corretto allineamento e mobilità della colonna vertebrale.

Intervenendo con prontezza in questo tipo di lesioni, si possono evitare numerosi sintomi che potrebbero insorgere in un secondo momento.

Interessato a maggiori informazioni? Chiama Sanrocco Como 031574444, Reggio Emilia 0522511211 o Sondrio 3496253093

La dura madre

Cosa può causare la tensione della dura madre?

Prima visita chiropratica?

Ecco i 3 step!

Muscolo Psoas

Noi chiropratici siamo esperti conoscitori di questo muscolo

Kinesiologia Applicata

Una vera manna per gli sportivi (e non solo)

Anziani e chiropratica

Il trattamento non è generico e uguale

La Fibromialgia

Comprendere La Fibromialgia

Stress & Stanchezza

Aiutaci con lo stress e la stanchezza

Dolori Della Sciatalgia

Risolviamolo insieme!

Malocclusione Dentale

Non devi conviverci!

Sportivi Professionisti

Chiropratica per gli sportivi professionisti

Il Colpo di Frusta

Il trattamento chiropratico

Sindrome del Tunnel Carpale

Quanto ne sai sulla terapia chiropratica?

Il Mal di Schiena

Come evitare il mal di schiena?

Il Dolore alla Spalla

L’infiammazione è il risultato della dis-funzione

Mal di Testa

Mal di testa e la chiropratica

Ernia Del Disco

Come risolvere l’ernia del disco?