Sento dolori dappertutto” oppure “Ho sempre dolori, ma dagli esami non emerge nulla di strano“. Qui alla Sanrocco sono tante le persone che, proprio come te, vengono a trovarci e ci dicono queste cose. Qual è il problema? Qual è la causa del tuo malessere?

Una delle cause scatenanti potrebbe essere la tensione della dura madre. La tensione della dura madre può creare diversi sintomi. Tutti molto differenti tra di loro, ma tutti molto, molto fastidiosi. Oggi scopriremo assieme qualcosa in più sulla tensione della dura madre. Continua a leggere.

Cos’è la dura madre?

tensione dura madreLa dura madre è una membrana che avvolge il cervello e che è unita a tutte le suture craniche.

La dura madre arriva, dal cervello, fino all’interno delle prime tre vertebre cervicali, fino ad attaccarsi all’articolazione sacro-coccigea.

Di norma, la dura madre non è sotto tensione. Quando avviene, però, può causare irritazioni alle suture del cranio, alle vertebre e ai nervi, provocando piccoli grandi disagi.

La nostra lunga esperienza di chiropratici ci insegna che i primi sintomi della tensione della dura madre possono verificarsi anche dopo 8/10 anni.

I sintomi della tensione della dura madre

La tensione della dura madre si manifesta con la comparsa di uno, o più, di questi sintomi:

    • forte mal di testa (che si fa più acuto anche solo con un colpo di tosse);
    • pesantezza oculare, collegata a un calo della vista;
    • dolori cervicali diffusi;
    • dolori alle spalle;
    • dolori dorsali;
    • dolori e spossatezza sulle braccia, che aumentano nel caso in cui si fletta la testa in avanti;
    • mal di schiena diffuso;
    • dolori nella zona sacrale e del coccige, soprattutto quando si sta seduti;
    • dolori e stanchezza sulle gambe;
    • dolori mestruali;
    • rigidità vertebrale al risveglio;
    • problemi di malocclusione;
    • pseudo tunnel carpale;
    • stanchezza cronica, vertigini, problemi di concentrazione;
    • pseudosciatica.
        Se non curata e prolungata nel tempo,

la tensione della dura madre può arrivare a provocare uno schiacciamento delle vertebre.

      •  Per questo è meglio

avvicinarsi alla chiropratica

      •  prima che insorgano suddetti fastidi.

 

 

    • Nel prossimo focus sulla tensione della dura madre scopriremo le cause scatenanti e come curare questa patologia. Resta con noi. Nel frattempo, se hai qualche domanda da farci, lasciacela nei commenti qui sotto.